call for paper – 13th International Sándor Ferenczi Conference

Call for Papers, Italian _ International Sándor Ferenczi Conference primo avviso per il convegno di Giugno, qui il call for papers

Share
Read More

Summer Course Ferenczi in Firenze – Luglio 2017

giornate molto intense al Ferenczi Summer Course ieri una mattinata profonda e scientificamente densissima con CLARA MUCCI sulla “resilienza dopo il trauma estremo, o Come contrastare la fine della civiltà?”. Oggi invece con ARNOLD RACHMAN che ci ha parlato di “La…

Share
Read More

un mio nuovo articolo sull’identificazione con l’aggressore

è uscito il primo numero della rivista del Cerp (Centro Ricerca Psicoterapia) di Trento. all’interno un mio articolo sull’identificazione con l’aggressore. lo trovate qui: http://arpaedizioni.it/prodotto/luoghi-del-male-ilpunto-quaderni-del-cerp-di-cultura-psicoanalitica/

Share
Read More

l’angolo…

“Questi muri, così diversi dai muri delle case di città, le ricordano il suo castello in aria. Un castello in aria innalzato nell’angolo più riparato della mente, un castello costruito al termine di ogni viaggio infelice, di ogni sfida non…

Share
Read More

sull’insaturo… Italo Calvino

“Sto tirando fuori troppe storie alla volta perché quello che voglio è che intorno al racconto si senta una saturazione d’altre storie che potrei raccontare o forse racconterò o chissà non abbia già raccontato in altre occasioni, uno spazio pieno…

Share
Read More

I GIORNI PERDUTI di Dino Buzzati

“Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa villa, Ernest Kazirra, rincasando, avvistò da lontano un uomo che con una cassa sulle spalle usciva da una porticina secondaria del muro di cinta e caricava la cassa su di un camion….

Share
Read More

The Imitation Game – Alan Turing e la sua macchina…

“E anche se tu avessi preferito essere normale io sono felice che tu non lo sia, il mondo é un posto infinitamente migliore perché tu non sei normale”. “Lo pensi veramente?”. “Io penso che a volte sono le persone che…

Share
Read More

Chiedi alla polvere…

“Forse le cose stanno esattamente così: quelli che vale la pena di amare veramente sono quelli che ti rendono estraneo a te stesso. Quelli che riescono a estirparti dal tuo habitat e dal tuo viaggio, e ti trapiantano in un altro…

Share
Read More

il dono della terapia

“Alcuni hanno paura dell’intimità, perchè credono che ci sia qualcosa di fondamentalmente inaccettabile in loro, qualcosa di ripugnante e imperdonabile. Da questo punto di vista, l’atto di rivelarsi pienamente ad un altro ed essere accettati ugualmente può essere il veicolo…

Share
Read More

Calvino

“Nella mia esperienza la spinta a scrivere è sempre legata alla mancanza di qualcosa che si vorrebbe conoscere e possedere, qualcosa che ci sfugge. E siccome conosco bene questo tipo di spinta, mi sembra di poterla riconoscere anche nei grandi scrittori le…

Share
Read More